Contratti

Locazioni transitorie inferiori ai trenta giorni

29° Convegno Coordinamento legali Confedilizia di Piacenza

Una delle modifiche più importanti apportate dal d.m. 16 gennaio 2017 alla disciplina dei contratti di locazione di natura transitoria riguarda, senza ombra di dubbio, il profilo della durata.
Se l’art. 5 della l. 431/1998 stabiliva infatti che tali contratti dovessero avere una durata minima di 30 giorni (oltre a una durata massima di 18 mesi, rimasta inalterata), il decreto di cui sopra ha previsto la possibilità di stipulare contratti di natura transitoria anche per una durata inferiore ai 30 giorni.